A letto con Ronaldinho

Ronaldinho lancia la sua linea di preservativi.

E’ di poche ore fa il post che Ronaldinho ha pubblicato sulla sua pagina facebook: l’ex trequartista del Brasile dalle performance invidiabili, sia in campo che fuori dal campo, e dalla sensibilità già più volte dimostrata verso altre campagne di sensibilizzazione, ha deciso di lanciare una sua linea di preservativi e di contribuire così alla lotta contro la diffusione dell’AIDS.

La linea di preservativi Sex Free firmata Ronaldinho

La linea di preservativi Sex Free firmata Ronaldinho

La proposta di utilizzare l’immagine e la firma di Ronaldinho è arrivata da una società brasiliana leader nella produzione di profilattici, Sex Free, che produce 240 milioni di preservativi l’anno.  La linea di preservativi porta la foto dell’atleta, la sua firma, lo stemma dell’Atletico Miniero, squadra attuale del ex milanista, e la scritta “Eu so galo” (“Io sono Gallo”), soprannome dei tifosi dell’Atletico Miniero.

Non sappiamo quanto abbia guadagnato Ronaldinho accettando di diventare il testimonial di una linea di preservativi (e forse ci farebbe bene non saperlo!) ma possiamo apprezzare la sua sensibilità nell’affiancare campagne di sensibilizzazione contro l’Aids in una regione, quella del Brasile, in cui la portata di tale problema è in crescita negli ultimi anni. Ne approfittiamo per ricordare che Ronaldinho è ambasciatore dell’ UNAIDS – United contro l’AIDS e uno dei suoi compiti è quello di diffondere la consapevolezza dell’importanza dell’uso del preservativo per evitare la diffusione dell’HIV.

Il campione di calcio, in un post successivo, ha dichiarato “È molto bello essere coinvolti con una campagna che ha salute come suo principale obiettivo. Spero che ognuno si renda conto che non può esistere il sesso senza preservativo, in nessun modo.”

Anche questa volta, è il profilattico a vincere la partita!

Commenti