FAQ / Il preservativo è rimasto in vagina. Cosa faccio?

Se dopo il rapporto vi accorgete che il preservativo si è sfilato ed è rimasto all’interno della vagina la prima cosa da fare è mantenere la calma.
Poi, prima di tutto, cercate di estrarlo con le mani e rivolgetevi subito al vostro medico di fiducia o ai medici del consultorio: la prima cosa che faranno sarà prescrivervi la pillola del giorno dopo.

La pillola del giorno dopo va presa il prima possibile o al massimo entro i 5 giorni dal rapporto sessuale: uno studio condotto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riscontrato che la pillola del giorno dopo è efficace nel 95% dei casi se assunta entro le 24 ore. Per questi motivi è molto importante contattare subito il vostro medico di famiglia, il vostro ginecologo o rivolgersi al pronto soccorso.

Vi consigliamo di farlo comunque, sia ad eiaculazione avvenuta sia in caso contrario perché, anche se il preservativo si è sfilato prima dell’eiaculazione, potrebbe essere fuoriuscito del liquido seminale pre-eiaculatorio e, con il preservativo rimasto all’interno della vagina, potrebbe esserci il rischio di una fecondazione.

 

Posted in: Il preservativo: consigli d'uso