Marche di preservativi

Nella scelta del preservativo è molto importate conoscere, oltre ai diversi tipi di preservativi, anche le diverse marche di preservativi per capire qual è la migliore, la più affidabile e scegliere quella che più soddisfa le nostre esigenze!
Sul mercato si trovano innumerevoli marche di preservativi, certo, alcune più famose, altre meno, ma ognuna con caratteristiche diverse sia nella produzione sia nei diversi tipi di preservativi presentati al pubblico.

Ma qual è la marca migliore di preservativi? Come scegliere tra le diverse marche?

In realtà non c’è una regola per definire qual è la marca migliore di preservativi, anche perché sulla scelta del preservativo incidono l’esperienza e il gusto personale, la dimensione e altre esigenze che un preservativo può soddisfare.

Nel tentativo di capirci di più in materia di marche di preservativi, possiamo soltanto individuare una serie di parametri e analizzare i diversi marchi, i più conosciuti, in base a tali valori, iniziando dalla qualità del processo produttivo: è fondamentale che ogni preservativo sia sottoposto ad una serie di controlli che ne attestino l’affidabilità e la resistenza e risulti conforme alle normative EN ISO.
Molto importante è l’usabilità del preservativo, cioè il grado di efficienza del prodotto e di soddisfazione del consumatore, un fattore che dipende dalla casa produttrice del preservativo. In gioco c’è anche l’innovazione nella progettazione e nella realizzazione.
Non secondari poi sono il prezzo, soprattutto il rapporto qualità/prezzo, e il grado di reperibilità del prodotto.

Un elenco completo delle marche più importanti e delle loro caratteristiche potrebbe rendervi le idee più chiare e aiutarvi nelle vostre scelte.

1 Commenti