Preservativi aromatizzati per sesso orale

Oggi sfateremo il mito che il sesso orale è sempre meglio farlo senza preservativo.
Ci sono casi in cui – per esempio – l’odore del partner proprio non ci piace. E ci sono persone – invece – a cui l’odore del lattice proprio non piace.
Come fare ad uscirne? In casi come questo usare un preservativo aromatizzato può essere un modo simpatico (e intelligente) per fare sesso orale ma protetto.
Sono ancora in molti e in molte a chiedersi a cosa servono i preservativi aromatizzati o alla frutta. Per qualcuno sono soltanto un modo divertente per portare una novità nel rapporto sessuale, per altri sono un vero e proprio must, soprattutto per la fellatio.
Tra le pratiche più apprezzate dai maschietti, la fellatio può risultare, a volte, per la controparte, poco piacevole e fastidiosa, per una serie di motivi. Ecco che, in casi come questi, l’unica cosa che può salvarci è avere pronto per l’uso un preservativo aromatizzato. Che poi a guardarli bene – e ad usarli – ci si accorge anche di quanto siano belli, colorati e davvero gustosi.

E a dirla tutta, inoltre, quando parliamo di preservativi aromatizzati non dobbiamo pensare solo ai preservativi alla frutta. Ne è passato di tempo da quando sono stati lanciati sul mercato i primi prototipi di preservativi aromatizzati in cui l’unico gusto era quello alla fragola, o al massimo alla menta.
Oggi quando parliamo di preservativi aromatizzati ci riferiamo ad una vasta, vastissima gamma di preservativi realizzati negli aromi e nelle fragranze più disparate.
Oltre ai gusti più classici alla frutta, tra cui potremmo scegliere tra fragola, banana, mela, ciliegia, mirtillo, possiamo trovare preservativi, per esempio, alla pesca, ai gusti tropicali, al mango, all’ananas, al melone. E fin qui magari a qualcuno può sembrare non ci sia niente di nuovo.
E invece no! L’industria del preservativo ha affinato così tanto la produzione che si è cimentata anche nei preservativi aromatizzati al gusto, per esempio, di marshmallow, o in preservativi al gusto di caramello e a quello più classico del cioccolato. E poi ci sono i gusti davvero insoliti, quelli a cui non crederesti mai: Coca Cola, Irish Cream, Cognac e Orange Triple Sec. L’avreste mai detto che un giorno avreste potuto ordinare al banco 3 cocktail da… indossare?


Quindi, anche se tu o il tuo partner non amate la frutta o i gusti più decisi, davvero non avrete più scuse per non utilizzare un preservativo aromatizzato, sia per rapporti classici (con sola penetrazione vaginale o anale) che per un eccitante sesso orale, magari fatto anche solo come preliminare. Fatelo come volete, ma fatelo protetti.
E ricordate: dove c’è gusto non c’è perdenza!

Commenti