Quando metto il preservativo perdo l’erezione

Non hai nessun problema di erezione, stai bene con la tua ragazza e fare l’amore con lei è quanto di più bello ci possa essere nella tua vita.

Ma quando arriva il momento di indossare il profilattico succede ciò che vorresti non accadesse mai… Quando metti il preservativo perdi l’erezione.

quando metto il preservativo perdo l'erezione

Cosa succede?
Niente panico, il tuo è un problema molto più frequente di quanto si possa pensare. Sicuramente alla base vi è un fattore psicologico, un disagio che può derivare o dalla tipica ansia da prestazione oppure da una sorta di fastidio e di avversione nei confronti del preservativo. In quest’ultimo caso ti consigliamo di fare un po’ di training autogeno sull’importanza del preservativo e sulla necessità di indossarlo durante i rapporti. Se è il preservativo il problema, puoi provare con i preservativi sottili, sono meno spessi e garantiscono un feeling maggiore.

 

Ci sono invece altre volte in cui la perdita dell’erezione dipende dalla tanto citata e temuta “ansia da prestazione”. Il preservativo ti fa perdere la concentrazione, ti innervosisci, pasticci un po’ perché non ti senti molto pratico e proprio sul più bello perdi l’erezione. Innanzitutto ti consigliamo di non aver fretta. Le prime volte accuserai un po’ l’inesperienza e scarsa manualità: non preoccuparti, puoi sempre provarci un paio di volte da solo e vedrai che con un po’ di esercizio acquisirai la tecnica giusta.

Un’altro consiglio potrebbe essere quello di prolungare i preliminari, aumentare il coinvolgimento e creare un’atmosfera più rilassata e giocosa: in questo modo eviterai di pensare troppo alle operazioni che stai facendo. Oppure potresti rendere il preservativo un gioco erotico, magari proponendo alla tua lei di aiutarti nel metterlo, saprà farlo sicuramente in modo più sensuale e decisamente più eccitante.

Commenti