Hai mai sentito parlare di preservativi con spermicida?

 

C’è già chi conosce questa tipologia di profilattici e chi, invece, forse verrà a conoscenza della loro esistenza grazie a questo articolo. Ad ogni modo, chi decide di acquistare ed indossare dei preservativi con spermicida lo fa per una sola ragione: non rimanere incinta senza averlo pianificato.

Non soltanto giovani coppie alle prime armi scelgono di indossare questo tipo di contraccettivo; anche coppie mature e magari già con prole: perchè, per quanto bellissimo possa essere avere un figlio, è pur sempre una gran bella responsabilità che richiede un minimo di consapevolezza e progettualità.

È quindi questa, prevalentemente, la ragione per la quale esistono e sono anche molto venduti.

profilattici con spermicida

Chi usa i preservativi con spermicida?

I preservativi con spermicida sono preservativi a tutti gli effetti con quella sicurezza in più data proprio dall’aggiunta – nel lubrificante – di una sostanza, lo spermicida appunto, che una volta entrato in contatto con gli spermatozoi li elimina garantendo una sicurezza superiore. Questo impedisce, dunque, la fecondazione dell’ovulo (se mai gli spermatozoi dovessero avanzare dopo il coito).

Kamyra è uno dei migliori marchi che produce preservativi con spermicida, come gli S.1 Spermicide, questi contengono Nonoxynol-9 che funge da vero e proprio scudo.

Che sia chiaro: già il profilattico è sicuro contro le gravidanze indesiderate e le malattie a trasmissione sessuale, ma questi preservativi rappresentano una misura estrema di sicurezza. I preservativi “normali” sono già molto sicuri ma, se malauguratamente il preservativo dovesse rompersi, lo spermicida sarebbe determinante.

Non importa quale sia la tua scelta: se preservativi con spermicida o preservativi normali, purchè li utilizzi sempre.