Preservativo

preservativo srotolato

esempio di preservativo srotolato

Rispetto agli altri metodi contraccettivi, il preservativo se usato correttamente, è l’unico in grado di proteggere sia da gravidanze indesiderate sia da malattie veneree in una percentuale prossima al 99.8%. La sua efficacia, poi, dipende dalla sua conservazione e dal corretto utilizzo: per far sì che il preservativo funzioni nel modo giusto bastano poche regole da rispettare prima, dopo e durante il suo utilizzo.

Il preservativo oltre che essere il metodo contraccettivo più antico, presente già dal 1500 a.C. in alcuni disegni egizi, è anche il più usato. I preservativi più conosciuti e più usati sono quelli in lattice ma in commercio esistono anche preservativi realizzati in materiale latex free per coloro che sono allergici al lattice.

Nonostante siano in molti ad utilizzare il profilattico per proteggere i propri rapporti sessuali, ancora tante persone nutrono delle diffidenze legate alla scarsità di informazioni sul preservativo.

Qui troverete tutte le informazioni sui diversi materiali di cui può essere fatto un preservativo, sul suo processo di produzione, sul suo corretto utilizzo, sui vantaggi e gli svantaggi, su tutti i tipi di preservativi presenti in commercio.
Nessun’altro metodo contraccettivo può competere in materia di sicurezza con il preservativo se questo è usato prima di ogni rapporto sessuale, soprattutto prima di rapporti occasionali e promiscui.

1 Commenti